La storia ci racconta come sin dall’antichità chi stava al potere cercava di indirizzare le masse popolari verso il raggiungimento di un obiettivo comune e inseriva la libertà del singolo individuo in un consenso collettivo, dove chi aveva opinioni diverse veniva allontanato. Tale psicologia ebbe una vera scuola di pensiero con la nascita della società contemporanea e trovò una delle peggiori forme di applicazione agli albori del 1900 con l’educazione all’odio razziale.

Conferenze

Il razzismo coloniale italiano

Quello italiano, come tutti i colonialismi, è stato violento, discriminatorio e razzista.

Informazioni
Nel rispetto delle misure anti Covid è gentilmente richiesta la prenotazione al numero telefonico 0473210430. I posti a sedere vengono riservati a distanza l’uno dall’altro come previsto dati protocolli sanitari e l’accesso è consentito solo a chi indossa la mascherina. All’ingresso verrà registrata la temperatura corporea dei partecipanti.