Una nuova serie di iniziative organizzate dal Centro Audiovisivi di Bolzano, Tangram e altre agenzie educative per valorizzare le eccellenze del territorio attraverso la visione di documentari, incontri con gli autori e visite guidate.

Conferenze

Incontri ravvicinati con le forze del male

Il diavolo nell’arte e nella tradizione altoatesina è uno straordinario documentario sui luoghi dove la rappresentazione del male ci è giunta sino a noi con tutta la sua forza comunicativa.

I pantaloni della strega Martha

Le pozioni magiche di Martha erano chiacchiere senza fondamento che giravano da tempo a Castelrotto, ma vero era invece il fatto che la donna amasse indossare i pantaloni.

Le pietre d’inciampo

Molte volte viene da chiedersi cosa siano quelle targhette quadrate di ottone che troviamo lungo i marciapiedi di Merano: sono le “Pietre d’inciampo”, un’opera artistica creata dall’artista Günter Demnig a ricordo dei cittadini deportati nei lager nazisti e collegata alle Vie della memoria presenti in altre città d’Europa.

Visite guidate

Visita agli antichi bagni termali della Val d’Ultimo

La Val d’Ultimo è ricchissima di acque termali, Le sorgenti termali nei secoli scorsi l’hanno resa famosa in tutta Europa tanto da attirare personaggi famosi come l’imperatrice Elisabetta, il cancelliere tedesco Otto von Bismark e lo scrittore Thomas Mann.

Le impronte del diavolo a Parcines

Ci sono dei luoghi nel Meranese che hanno spaventato per secoli gli abitanti dei paesi vicini.