Castel Appiano

Sabato 12 maggio, ore 11:00
Il più importante castello dell’Alto Adige per quanto concerne il sistema difensivo con la sua torre pentagonale e l’avamposto di guardia esterno alla cinta principale, il maniero si presenta all’occhio del visitatore in tutta la sua maestosità. Costruito nel XIII secolo esso conserva ancora oggi una magnifica cappella che viene citata quale uno dei migliori esempi di arte medievale; fra le numerose rappresentazioni affrescate vi è anche la “Mangiatrice di canederli” che darà uno spunto per conoscere la cucina dei primi proprietari, i Conti di Appiano.
Punto di ritrovo: parcheggio del castello

Maia Alta sconosciuta

Sabato 26 maggio, ore 09:30
Molti degli edifici signorili di Maia Alta costituiscono un vero e proprio gioiello dal punto storico e architettonico ma riservato a pochi perché residenze private.
Grazie alla disponibilità dei loro proprietari, Tangram, in compagnia di Patrick Rina organizza una visita al castello Knillenberg di via Dante (di cui vediamo un’immagine gentilmente concessa dall’Archivio storico del Comune di Merano) e a Castel Winkel.
Punto di ritrovo: piazza Fontana a Maia Alta

Cercando Laurino: leggende della città dei tre fiumi

Venerdì 1 giugno, ore 20:00
con Massimo Prandini
Nell’odierna città di Bolzano si trovano anfratti, piccole nicchie, sculture e dipinti che celano e riferiscono di fatti dimenticati, di leggende non più raccontate o mai conosciute dai moderni abitanti o dagli occasionali visitatori della città vecchia. Ci metteremo sulle tracce di tali occulti messaggi e ascolteremo racconti che ci riporteranno brevemente alla vita questi muti testimoni del nostro passato. Un esperto nocchiero ci condurrà attraverso la narrazione e la musica nel Genius Loci della città dei Tre Fiumi.
Punto di ritrovo: piazza Walther, Bolzano

  • La partecipazione alla singola visita ha un costo di euro 5,00 a persona.
  • Prenotazione obbligatoria iscrivendosi sul sito o telefonando allo 0473210430.