La grande esperienza del farmacista dott. Uberto Cimatti e i suoi preziosi consigli consentiranno di affrontare in modo consapevole due tra i più seri problemi che affliggono la società moderna: il colesterolo e l’obesità. Si parlerà non solo dell’aspetto salutistico ma anche delle condizioni psicologiche e degli approcci culturali che portano le persone interessate a doversi confrontare con questi importanti aspetti della qualità della vita.

Colesterolo e dintorni

Mercoledì 12 febbraio, ore 16:00

La cura dell’ipercolesterolemia non passa solo attraverso uno stile di vita meno sedentario e più attento alla corretta alimentazione, ma anche attraverso informazioni precise su come evitare il costante uso di medicinali con i relativi effetti collaterali. Erbe, piante officinali e particolari oli vegetali sono in grado di intervenire sullo scioglimento del grasso depositato all’interno delle vene e agevolare la sua eliminazione. Molti altri consigli consentiranno ai presenti di avere un quadro preciso sui prodotti che possono favorire la disgregazione del colesterolo.

Il sovrappeso: come affrontarlo in modo naturale

Mercoledì 19 febbraio, ore 16:00

Anche a livello locale nel 2018 si è registrato un significativo aumento dei casi di sovrappeso. Sebbene l’Alto Adige sia in testa alle classifiche nazionali della qualità della vita e dell’attività sportiva, i numeri parlano di un sensibile incremento dei casi di obesità a livello locale. Al di là delle cause scatenanti, il fenomeno interessa molti giovani, mentre tra le persone adulte è frequente il ricorso alla pastigliette quale soluzione più semplice e immediata rispetto ad un piccolo sacrificio fisico giornaliero. Una riflessione con il dottore ci porterà a conoscere le alternative e fornisce importanti indicazioni su come evitare l’insorgenza dei cosiddetti effetti collaterali dovuti all’assunzione prolungata di farmaci.

  • Gli incontri si svolgono presso la saletta delle conferenze di Tangram, in via Portici 204, a Merano
  • Si consiglia di riservare i posti a sedere (tel. 0473 210430) .