Archivio delle conferenze e visite culturali 2009

Storie di uomini e di rivoluzionari

cop_gaismairL’alba della democrazia nella rivolta contadina (05.05) pdf
Relatore: prof. Giorgio Politi
Le nuove correnti di pensiero, che dalla Germania e dalla Svizzera nel 1525 arrivarono in Alto Adige, diffusero ideali di uguaglianza tra i contadini e i minatori, allora costretti a vivere nella miseria. Fu così che molti di loro aderirono alla rivolta guidata di Michael Gaismair, sognando un Tirolo libero e socialmente organizzato con capitale Bressanone. In questo contesto il popolare rivoluzionario viene riconosciuto come l’avversario del potere temporale della Chiesa e il combattente per l’uscita dallo stato di minorità dei ceti più poveri e sfruttati. La conferenza ci accompagnerà fino alle radici degli ideali che portarono all’età moderna.

La difesa territoriale (12.05) pdf
Relatore: prof. Hans Heiss
Il Landlibell del 1511 già prevedeva la partecipazione in forma organizzata dei contadini alla difesa del proprio paese; nei secoli successivi la presenza degli Schützen in Tirolo venne rafforzata. Ma come erano organizzate le compagnie di tiratori scelti? A quali ideali di libertà si ispirarono coloro che seguirono il capo più famoso, Andreas Hofer? La relazione analizzerà gli eventi del 1809 e l’insurrezione dei tirolesi, dedicando particolare attenzione anche alla nascita del mito di Andreas Hofer negli ultimi 200 anni.

Michael Gaismair e Andreas Hofer: incontri a distanza (19.05) pdf
Relatore: prof. Pietro Fogale
Michael Gaismair e Andreas Hofer sono indubbiamente i due tirolesi più noti della storia locale. Tutti e due hanno capeggiato una rivolta. Il primo agì all’interno di un vasto movimento riformatore, mentre il secondo si ispirò a quel movimento conservatore che cercò di opporsi agli sconvolgimenti che percorsero l’Europa in seguito alla Rivoluzione francese. Sarà proprio il tentativo di mettere a confronto due diverse aspirazioni rivoluzionarie a stimolare un immaginario dialogo a distanza e a gettare nuova luce sugli avvenimenti che segnarono la storia dell’Alto Adige.